Cat: Vinile Single 026

> DIGITAL DOWNLOAD

Pace

“Non fingere con me, almeno tu”. È il cuore di una nuova, bella canzone di Lucrezia Blunda, in arte Blùnda.
La voce è forte eppure estenuata nel labirinto delle emozioni, di quel “tutto forse niente” che chiamiamo amore.
“Pace” è una canzone dedicata all’amore, ma anche alle maschere dell’amore, quell’imbroglio di emozioni, contraddizioni, dolore che rendono l’amore un viaggio meraviglioso e difficile.
Musica intensa. Testo poetico. Un arrangiamento elegante e misurato. Questo, tutto questo è Blùnda. Tutto questo è il segreto dell’arte di Marco Baracchino, che sempre mi meraviglia.

Giovanni Nuti

 

Pace è il secondo singolo inedito della cantautrice Blùnda.
E’ il dialogo interiore di chi si sente intrappolato sul “fondo”, in una situazione di infelicità e sa che tutto ciò che serve per respirare, vivere e non sopravvivere, è creare una connessione sincera con gli altri.
Pace parla di solitudine e della necessità che abbiamo, in quanto esseri umani, del contatto l’uno con l’altro e del presentarci al mondo in modo trasparente, senza maschere.

 

Credits:

TESTO: Blùnda
MUSICA: Blùnda, Marco Baracchino, Matteo Becucci

Produzione artistica e arrangiamenti: Marco Baracchino

Blùnda: Voce, cori
Marco Baracchino: Programmazioni, Chitarre Elettriche, Acustiche, Tastiere e Moog
Andrea Beninati: Violoncello
Francesco Saporito: Piano
Riccardo Grandini: Cori

Registrato da Marco Baracchino – Vinile Recording – LI
Mixato da Giacomo Lorè – Vinile Recording – LI
Masterizzato da Giovanni Versari – La Maestà – Tredozio – Fo

 

 

 

PRESAVE